TIROCINIO FORMATIVO

In questa pagina potrai trovare tutte le informazioni riguardanti il tirocinio formativo:

 

Modalità di accesso

Lo stage di 500 ore è obbligatorio per le funzioni di coordinamento.

E’ attuabile nell’arco di sei mesi: per l’a.a. 2016-2017 la fine del tirocinio potrà essere collocata entro e non oltre il 15 gennaio 2018.

Lo studente è tenuto a comunicare tramite e-mail al tutor del master, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. , entro e non oltre il 30 aprile 2017, l’azienda (o ente) presso la quale ha intenzione di svolgere lo stage. Questo permetterà una verifica sull’esistenza o meno della convenzione di tale azienda con l’Università di Urbino (v. AIUTO NELLA COMPILAZIONE DEI MODULI).

In caso l’azienda (o ente) sia già convenzionata con l’Università di Urbino, lo studente potrà procedere con la scelta di una U.O. o di un ufficio amministrativo presso il quale svolgere il proprio percorso formativo. In questa fase lo studente:

  • comincerà a definire il titolo del progetto formativo e gli obiettivi da raggiungere. 
  • prenderà contatti con la figura di riferimento aziendale (che può essere un coordinatore infermieristico, un dirigente, un responsabile amministrativo) designata come “tutor aziendale”.

Se invece lo studente desidera svolgere il tirocinio presso un’azienda non convenzionata, dovrà rivolgersi al tutor del master almeno UN MESE prima dell’inizio onde attivare la procedura di convenzionamento (attenzione: la procedura di convenzione può durare dalle 4 alle 8 settimane).

Durata e crediti: agli studenti del Master in Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie – MIOS verranno assegnati n. 20 cfu. La durata del tirocinio è di 500 ore. Gli orari di lavoro vengono generalmente concordati fra il tirocinante ed il soggetto ospitante, tenuto conto delle esigenze di entrambi e degli orari aziendali.


Dove svolgere il tirocinio: in base alle proprie propensioni e alle finalità che si intendono conseguire con lo stage, lo studente può scegliere se svolgere la propria esperienza lavorativa presso aziende pubbliche o private, generalmente aziende sanitarie locali o aziende ospedaliere, associazioni ed enti no-profit, ecc.

  

Documentazione

 

Prima di iniziare lo stage

  • Convenzione Azienda/Ente-Università firmata dal responsabile dell’Azienda e dal Pro-Rettore dell’Università.
 Se l'azienda ospitante non è ancora convenzionata con il nostro Ateneo, si ricorda che sono mediamente necessarie 4-8 settimane per la stipula (rivolgersi al tutor del Master).


Se l’azienda è già convenzionata passa direttamente allo step successivo.

  • Progetto formativo e di orientamento ed indicazione del programma di ricerca e di lavoro da svolgersi presso l’Azienda/Ente, firmato dallo studente e dal tutor aziendale da consegnare in originale presso l’ufficio tutor almeno 10 gg. prima dell’inizio. Scarica ora il PROGETTO FORMATIVO.
  • Programma di attività firmato dallo studente e dal tutor aziendale da consegnare in originale presso l’ufficio tutor almeno 10 gg. prima dell’inizio. Scarica ora il PROGRAMMA DI ATTIVITA’.

N.B.: I suddetti documenti dovranno essere compilati, firmati e consegnati PRIMA di iniziare lo stage. In mancanza degli stessi non si potrà procedere alle diverse comunicazioni previste dalla normativa vigente. Pertanto, attività iniziate prima non beneficeranno delle coperture assicurative, né si potrà considerare valida l’attività svolta ai fini del riconoscimento dei crediti.

 

Durante lo stage

Scarica i documenti da compilare durante lo stage:

 

Nota: entro 07 giorni dal termine del tirocinio ricordati di comunicare al tutor del Master la data di fine stage via e-mail indicando nome e cognome, azienda/ente presso la quale si è svolto il tirocinio ed ultimo giorno di stage. 

 

Dopo lo stage

Per ottenere il riconoscimento dei CFU previsti, consegna la seguente documentazione subito dopo la conclusione dello stage:

  • Schede individuali per il tirocinio comprensive di tabella analitica, da restituire in originale al termine dello stage. 
Le schede devono essere compilate quotidianamente e devono essere tenute presso l’azienda/Ente, in modo da essere disponibili in caso di verifica da parte dell’Ispettorato del Lavoro e/o della Finanza.
 Per ogni mese solare va utilizzata una scheda (es. se lo stage inizia il 15 settembre e termina il 15 novembre, si avrà la scheda di settembre, di ottobre e di novembre, tot. 3 schede).

Attenzione: la scheda individuale è composta da due fogli, entrambi da compilare per ciascun mese.

  • Scheda di valutazione dello stage (compilata dal tutor aziendale).
  • Scheda di valutazione dello stage in azienda (compilata dallo studente).

 

N.B.: In mancanza di detti documenti non si potranno riconoscere i crediti formativi relativi allo stage.

 

Aiuto nella compilazione dei moduli

Prima di consegnare al tutor del master il Progetto Formativo e il Programma di Attività (documenti necessari per l’inizio del tirocinio) lo studente deve indicare via e-mail (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.):

1. Nominativo esatto dell’azienda

2. Sede e/o reparto di svolgimento

3. Titolo del progetto formativo (anche se non definitivo)

4. Obiettivi del tirocinio (non più di 3 righe – dovrà riempire l’apposito spazio nel modulo “progetto formativo”)

Il nominativo dell’azienda è necessario per controllare subito l’esistenza della convenzione tra l’azienda e l’Università di Urbino. La convenzione è un elemento imprescindibile del tirocinio. Inoltre, senza la convenzione già attiva, è difficile stabilire con certezza quando può iniziare il tirocinio e la data di inizio è uno dei campi del Progetto Formativo che lo studente è tenuto a compilare.

Il titolo del progetto e gli obiettivi devono essere invece valutati dal direttore del Master che potrà controllarne l’effettiva validità e coerenza con le tematiche trattate nel corso del master stesso.

Primo step:

COMPILARE IL PROGETTO FORMATIVO E IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’

L’obiettivo generale dello stage al Master MIOS è di acquisire competenze di gestione e organizzazione sanitaria, acquisire competenze in materia di coordinamento nelle organizzazioni sanitarie (coordinamento infermieristico o di altre professioni sanitarie, a seconda del caso e della qualifica dello studente del Master)

Gli obiettivi specifici in cui si può articolare l'obiettivo generale possono essere ad esempio acquisire competenze:

  • di programmazione, gestione e valutazione delle risorse umane nel quadro degli obiettivi organizzativi assegnati,
  • di gestione delle risorse economico-finanziarie,
  • di gestione dei processi di informazione e di comunicazione,
  • di progettazione e gestione di percorsi di miglioramento della qualità,
  • di progettazione, gestione e valutazione di percorsi formativi del personale affidato.

Le attività dello stage devono essere coerenti con l'obiettivo generale e gli obiettivi specifici indicati nel progetto formativo e nel programma di attività di ogni singolo studente.

Per aiutare lo studente nella scelta del progetto formativo ecco alcuni titoli e obiettivi delle precedenti edizioni del Master MIOS.

Il tutor del Master fisserà una data, concordandola con gli studenti dell’anno in corso, per la valutazione dei titoli proposti e l’aiuto nella compilazione dei moduli.

Nel modulo “PROGETTO FORMATIVO” lo studente deve indicare oltre ai propri dati personali (attenzione barrare la casella “frequentante corso post laurea in” Master MIOS):

1. azienda ospitante, sede del tirocinio, U.O. (es. Blocco Operatorio) o ufficio (es. U.R.P.)

2. orari tirocinio (indicare gli orari in maniera precisa, ad es. dal lunedì al venerdì h.9-13 e 14-18, aggiungendo eventalmente la dicitura “dipendentemente dalla turnazione di lavoro”, questo è molto importante ai fini della copertura assicurativa)

3. periodo di stage in mesi, data inizio e data fine

- la data di inizio deve essere di minimo 10 giorni successiva alla data di consegna del modulo alla tutor

- la data di fine tirocinio (è consigliabile calcolare 6 mesi dopo l’inizio, es. inizio 10 giugno 2017, fine 09 gennaio 2018)

4. tutor aziendale (figura autorizzata a seguire il tirocinante e a firmare i moduli ove richiesto)

5. titolo progetto formativo (approvato da direttore del Master e da tutor aziendale)

6. obiettivi e modalità stage (rimanere nello spazio dedicato)

7. firma studente, firma per l'azienda 

 

L’Università si occupa degli spazi:

- numero convenzione (in cima al Progetto)

- tutor accademico

Nel modulo “PROGRAMMA DI ATTIVITA’” lo studente dispone di uno spazio più ampio per scrivere gli obiettivi e le modalità di svolgimento dello stage.

Entro e non oltre 10 giorni dall’inizio dello stage lo studente dovrà consegnare 3 copie firmate nei campi “studente” e “tutor aziendale” del Progetto Formativo e del Programma di Attività, direttamente alla tutor del master oppure a giro posta A/R all'indirizzo:

Segreteria Master MIOS

c/o Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Discipline Umanistiche – Università di Urbino

via Saffi, 15

61029 Urbino (PU)

 

Secondo step:

COMPILARE LA SCHEDA INDIVIDUALE

Il modulo della scheda individuale di tirocinio è composto da due pagine. Entrambe vanno compilate mese per mese: se il tirocinio comincia il 22 giugno, la prima scheda riguarderà i giorni compresi tra il 22 giugno e il 30 giugno.

N.B. Non è valida una scheda che riporti al suo interno giornate di lavoro appartenenti a due mesi solari (es. non scrivere dal 22 giugno al 21 luglio).

Nella prima pagina vanno indicati i dati dello studente e della sede ospitante, una sintesi dell’attività svolta in quel mese, il consuntivo (es. mese di giugno, dal 12 al 30, n° ore 80, n° giorni 10) e le firme del tirocinante e del tutor aziendale. L’Università si occuperà di apporre la firma per il soggetto promotore una volta consegnati i moduli alla segreteria/tutor del Master MIOS.

Nella seconda pagina va indicata l’attività svolta giorno per giorno (può essere ripetuta la stessa attività per più giorni).

 

Terzo step:

COMPILARE LE SCHEDE DI VALUTAZIONE

Al termine del periodo di tirocinio si richiede la compilazione di due questionari di valutazione dello stage, uno ad opera dello studente e uno ad opera dell’azienda ospitante nella figura del tutor aziendale.

N.B. Il tutor aziendale designato dovrà firmare i seguenti moduli: progetto formativo, programma di attività, schede individuali mese per mese (prima pagina), scheda di valutazione per l’azienda.