PROJECT WORK

Il PROJECT WORK rappresenta una sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso formativo del master MIOS (Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie); si tratta di un modello di tipo “learning by doing” ed è costituito dalla realizzazione, dopo un periodo di apprendimento, di un progetto relativo a contesti reali.

Il fine di questo strumento è di stimolare i partecipanti a “cimentarsi” sui contenuti trattati all’interno di un piano d’azione, nonchè la loro contestualizzazione alle specifiche realtà organizzative di riferimento in cui si trovano, o si troveranno ad operare.

Il progetto può essere proposto dagli studenti stessi, singolarmente o in gruppi, oppure può essere scelto fra le proposte avanzate dalle aziende convenzionate del master che ne fissano in questo caso obiettivi e finalità.

Lo sviluppo di ogni progetto è supervisionato da un docente tutor, cui attiene il compito di seguire le diverse fasi di realizzazione, la verifica dei criteri di fattibilità e della solidità del piano di azione.

Durata: gli studenti dovranno dedicare al project work 500 ore (pari a 20 cfu).

 

LE FASI DEL PROJECT WORK

Fase iniziale: presentazione linee generali del progetto

Gli studenti presentano un progetto di massima che deve contenere almeno le seguenti voci:

  • definizione del contesto
  • obiettivi e finalità del progetto
  • descrizione degli interventi: tipi di azioni e strumenti di attuazione
  • analisi delle risorse (economiche ed umane) e indicazione dei criteri con cui utilizzarle
  • timing (tempistica delle azioni)
  • criteri di valutazione: indicazione dei criteri con cui valutare e monitorare la validità degli interventi – previsione strumenti di rilevazione
  • esiti: risultati attesi

 

Fase intermedia: definizione più dettagliata del progetto e sperimentazione delle iniziative

In questa fase gli studenti devono definire in modo più dettagliato il modo in cui sperimentare le iniziative programmate e, se possibile, avviarne la realizzazione (anche se parziale).

 

Fase finale: produzione elaborato scritto (sostitutivo della tesi di Master)

Gli studenti dovranno produrre un elaborato finale che contenga non solo il progetto iniziale, ma anche una descrizione delle azioni svolte e dei risultati ottenuti, nonché riflessioni che facciano riferimento alla dimensione teorica appresa durante il Master.

L’elaborato finale (tesi di Master) verrà discusso davanti alla commissione formata da docenti del corso.  

 

SCARICA QUI IL PDF