Prospettive e applicazioni della e-sanità

 

 

Area didattica

B – Teoria e strumenti del management della e-sanità

Titolo del modulo

Prospettive e applicazioni della e-sanità

Crediti

3

Docente

Mauro Moruzzi

Obiettivi formativi

Fornire agli studenti gli elementi conoscitivi della sanità ad alta comunicazione con particolare riferimento alle reti e-Health, e-Care, al Fascicolo Sanitario Elettronico e alla dematerializzazione delle informazioni per la cura e la salute.

Programma

Illustrazione degli aspetti sociologici, socio-tecnici delle reti Internet e-Health e e-Care applicate ai sistemi sanitari e socio-sanitari. Illustrazione dei progetti realizzativi del Fascicolo Sanitario Elettronico nella prospettiva del Fascicolo Socio-Sanitario Elettronico, con particolare riferimento alle regioni italiane, alla recente normativa istitutiva del FSE.

Case study: Fascicolo Sanitario Elettronico e dematerializzazione delle informazioni sanitarie in Emilia-Romagna.

Modalità didattiche

Lezioni frontali e workshop

 

Modalità di accertamento

 Avviene attraverso accertamento individuale effettuato da una commissione presieduta dal docente titolare del modulo

Anno Accademico

2016 – 2017

Bibliografia d’esame

  • Moruzzi Mauro “La sanità dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico. Il nuovo welfare a bassa burocrazia” (Roma, Il Pensiero Scientifico Editore, 2014);
  • Moruzzi Mauro “Alta Comunicazione. Aziende, Fascicoli Elettronici, Emozioni e de-Materializzazioni” (Milano, FrancoAngeli, 2012);
  • Facoltativo: Moruzzi Mauro “Il Fascicolo Sanitario Elettronico in Italia. La sanità ad alta comunicazione” (Milano, Il Sole 24ORE, 2011);
  • Mancarella Marco “eHealth e diritti. L’apporto dell’informatica giuridica” (Roma, Carocci Editore, 2014).
  • Slides fornite dal docente.

Breve curriculum docente

Mauro Moruzzi, è laureato in Sociologia. È uno dei maggiori esperti italiani di e-Health e di Internet. Direttore Scientifico di CUP 2000 S.p.A., e-Health Advisor dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, già Direttore Generale della Società, insegna Sociologia dell’Organizzazione all’Università di Urbino. E’ stato l’inventore del CUP, il sistema elettronico di accesso alla sanità, in questo periodo lavora ai Progetti di collaborazione internazionali, ai Progetti europei e ai Progetti di collaborazione e Riuso con altre regioni italiane e Attività di Ricerca e Alta Formazione. Ha lavorato al progetto del Fascicolo Sanitario Elettronico del cittadino, alla Rete SOLE Emilia-Romagna, ai sistemi e-Care e all’Osservatorio Nazionale delle reti e-Care per il Ministero della Salute. E’ inoltre co-direttore del Master Universitario di I Livello “Fascicolo Sanitario e Sociale Elettronico” dell’Università di Bologna e docente del Corso di Alta Formazione “Fascicolo Sanitario Elettronico in Italia” del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Urbino in collaborazione con l’Istituto Nazionale Pascale di Napoli.

È collaboratore di diverse riviste, autore o coautore di saggi e volumi sulla sanità italiana e la Rete, quali:

Ardigò e il pensiero socio-tecnico” in “Achille Ardigò nei suoi scritti inediti”, Laboratorio Sociologico a cura di Cipolla C. e Moruzzi M. (Milano, FrancoAngeli, 2015)

“La nuova cultura della sanità de materializzata” in “Recenti Progressi in Medicina”, Volume 105, Numero 11, Novembre 2014 (Roma, Il Pensiero Scientifico Editore, 2014)

“La sanità dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico. Il nuovo welfare a bassa burocrazia” (Roma, Il Pensiero Scientifico Editore, 2014)


"Il Fascicolo Sanitario Elettronico. Tecnologia, Alta Comunicazione e abbattimento delle barriere spazio-tempo per la cura e la prevenzione. Appunti per la Promozione della Salute in Rete" in “Salute e Società” (in corso di pubblicazione)

“Dematerializzazione sconosciuta per la lotta contro la burocrazia", Nr 24-30 giugno 2014 de Il Sole 24ORE – Sanità
“Il Fascicolo Sanitario Elettronico è legge. 3,6 milioni di emiliano-romagnoli già in Rete”, in “Media Duemila”, Anno XXXII n. 298 (Roma, Millennium, 2014)